Le pompe di calore

Le pompe di calore

Le Pompe di calore sono particolari macchine che permettono di “eludere” le leggi della natura in merito alla trasmissione di calore. Contrariamente al flusso naturale, questi dispositivi permettono di trasferire calore da una sorgente fredda ad un’utenza calda. Questo utilizzando una piccola quantità di energia elettrica.

In inverno quindi, la pompa di calore permette un flusso di calore da una sorgente esterna ad un edificio verso il suo interno. Il calore della sorgente viene in altre parole reso disponibile dalla pompa di calore agli utilizzi termosanitari, offrendo al tempo stesso la temperatura ambientale desiderata e l’Acqua Calda Sanitaria (ACS).

La sorgente di calore può essere l’aria esterna (aerotermia) o il sottosuolo (geotermia). Ovviamente più alta e stabile è la temperatura di questa sorgente, più efficiente è la pompa di calore. Per questo motivo le pompe di calore geotermiche sono generalmente molto più efficienti delle pompe di calore aerotermiche.

In estate, il calore interno in eccesso viene ceduto al terreno caratterizzato da una temperatura inferiore a quella dell’aria esterna, ottimizzando la produzione di energia frigorifera per la climatizzazione e riducendo sensibilmente i costi di esercizio rispetto ai tradizionali impianti di condizionamento.

Una pompa di calore si dice MULTIFUNZIONE quando permette sia il riscaldamento invernale che il raffrescamento estivo. In aggiunta può produrre ACS durante tutto l’anno utilizzando il calore proveniente dall’aria o dal sottosuolo.

Esiste inoltre la possibilità, durante il raffrescamento estivo, di produrre ACS utilizzando il calore proveniente dall’interno dell’edificio. Il calore viene quindi trasferito da dove non serve (ambiente interno) a dove serve (produzione ACS) limitando notevolmente i costi di produzione e garantendo valori di COP (Coefficient Of Performance) superiori a 5,5. Questo tipo di funzionamento è detto POLIVALENTE.

Entrambe questi funzionamenti possono essere ulteriormente avvantaggiati dall’uso di compressori modulanti ad Inverter. Questo tipo di compressore ha la possibilità di adeguare la sua capacità in base alla richiesta dell’utente.

Le pompe di calore modulanti hanno un compressore dotato di inverter che manda un segnale al motore BLDC (Brushless Direct Current), con la miglior tecnologia attualmente a disposizione sul mercato, e ne permette la variazione del numero di giri.

Con questa soluzione la pompa di calore è in grado di inseguire perfettamente la richiesta di energia dell’edificio, fornendo la potenza adeguata in ogni momento e garantendo così un consumo elettrico nel lungo periodo inferiore al compressore On-Off.

La tecnologia a inverter è oggi la miglior tecnologia per gli impianti domestici.

Eneren propone pompe di calore sia MULTIFUNZIONE che POLIVALENTI, in entrambi i casi sia con compressori ON-OFF che MODULANTI.

ACQUA CALDA SANITARIA

La produzione di acqua calda sanitaria avviene esclusivamente attraverso il ciclo termodinamico della pompa di calore, senza l’utilizzo di termoresistenze ausiliarie. Con un sistema polivalente, durante il periodo estivo il calore asportato dall’ambiente climatizzato può essere recuperato e utilizzato per la produzione dell’ACS; durante il periodo invernale, o sempre con un sistema reversibile, l’energia viene invece prelevata dal terreno o dall’aria. Questa soluzione permette di ottenere in ogni momento la quantità di acqua necessaria al fabbisogno giornaliero. Grazie alle elevate prestazioni energetiche del sistema pompa di calore-sonde geotermiche, è possibile ridurre sensibilmente i consumi, tanto che, anche in ambiente residenziale, questa soluzione si propone quale conveniente alternativa al tradizionale impianto a caldaia e split. L’impianto geotermico, può essere integrato con sistemi solari termici e fotovoltaici, permettendo di conseguire la sostanziale autonomia energetica dell’edificio. Ricerca e sviluppo, professionalità ed esperienza, si traducono in un’ampia gamma di soluzioni mirate all’efficienza dell’impianto e alla minimizzazione dei costi di installazione e di gestione.

Sitemap